Giornata mondiale contro la drogaMiliardi di euro fatturati dalle mafie nazionali e globalizzate attraverso il commercio delle droghe, aumento complessivo dei costi umani e sociali, consumi sempre elevati o per alcune sostanze stabilizzati, che coinvolgono alcuni milioni di nostri concittadini, risorse sempre più scarse o quasi inesistenti per la prevenzione, sofferenza cronica dei servizi pubblici, difficoltà economiche delle Comunità Terapeutiche e di tutto il sistema complessivo d intervento, 15.000 detenuti per problemi legati alle dipendenze, risorse sempre più esigue alle forze dell’ordine, nessuna priorità nelle agende politiche, sia a livello locale che regionale e nazionale, totale assenza di una strategia complessiva di lotta alla droga.

In questo deprimente contesto vogliamo rivolgere l’augurio di un buon 26 giugno a tutte le intelligenze del nostro Paese impegnate quotidianamente, con il loro prezioso contributo, nella lotta alla droga, nella cura e nella prevenzione.
A tutti voi, buon ventisei giugno!

ALA Milano Onlus aderisce alla campagna Pause Drugs 2011 promossa dall’associazione Saman

Pin It on Pinterest

Share This