Progetto radio ruralePrima di tutto un sentito ringraziamento a tutti i sostenitori che hanno aderito alla campagna natalizia lanciata anche quest’anno da Ala Milano Onlus a sostegno dell’ Avicola in Camerun!
Grazie davvero di cuore! Continuate a sostenerci!

Domani 2 febbraio una nostra piccola delegazione si recherà in Camerun per incontrare i nostri partner locali del PIPAD per fare il punto della situazione in merito al sistema di sviluppo intergrato che stiamo promuovendo insieme (attività economica, rete idrica, allevamento, lotta alle MTS/HIV) attraverso diversi progetti, alcuni dei quali già realizzati e altri in corso.

Ora, insieme a PIPAD e Upter Solidarietà Roma, stiamo avviando un nuovo progetto per la realizzazione di una Radio Rurale nel Dipartimento della Menoua, nell’Ovest del Camerun.
Coinvolge sei distretti: Dchang, Nkong-ni, Penka Michel, Santchou, Fokoué, e Fongo Tongo. Si tratta di un territorio prevalentemente abitato dalla popolazione francofona di etnia Bamilekè e che racchiude, oltre alla città di Dschang, circa un centinaio di villaggi.

Una delle esigenze espresse dalle comunità locali è quella di disporre di strumenti di comunicazione per facilitare lo scambio di informazioni, competenze ed esperienze tra gli abitanti con lo scopo di accrescere il loro grado di consapevolezza civica, il senso di inclusione nella comunità, e il livello di sicurezza.

Per favorire la coesione sociale tra le zone rurali della Menuoa, rafforzando la logica del sistema integrato, abbiamo pensato di realizzare una Radio Rurale che possa veicolare informazioni, iniziative, bisogni espressi/inespressi della comunità, superando le barriere dell’isolamento e dell’analfabetismo.
Inoltre sarà un laboratorio mediatico per i giovani studenti e non, aumentando le possibilità di sviluppo socio-economico e soprattutto valorizzando forme di aggregazioni socio-culturali, coinvolgendo tutti i villaggi del dipartimento.

Anche questa volta c’è bisogno del vostro aiuto!

Vai alla pagina della Cooperazione Internazionale

Cooperazione Internazionale ALA Milano Onlus su facebook

Pin It on Pinterest

Share This