Lavorare con le sex worker transgender: una formazione per le unità di strada

Lavorare con le sex worker transgender: una formazione per le unità di strada

Venerdì 15 febbraio alla Casa dei Diritti del Comune di Milano si è tenuta una mattinata di formazione organizzata dalla nostra associazione e rivolta ad operatori e operatrici delle unità di strada impegnate sui vari territori lombardi nel progetto “Derive e Approdi” finanziato dal Ministero delle Pari Opportunità. Il titolo della formazione era “Il lavoro in strada e il lavoro clinico per la salute delle sex worker transgender” ed è stato pensato per introdurre il pubblico ad un target che solitamente non fa parte della loro utenza, perlopiù rappresentata da donne.

leggi tutto…

HIV e Prostituzione: la nostra ricerca al Congresso Europeo sull’AIDS

HIV e Prostituzione: la nostra ricerca al Congresso Europeo sull’AIDS

È in corso in questi giorni a Milano il 16° congresso europeo sull’AIDS: EACS Conference 2017. Anche ALA Milano Onlus porterà il suo contributo con una ricerca-intervento condotta insieme ai medici infettivologi dell’Ospedale S. Gerardo di Monza.

Il report verrà presentato nel pomeriggio di venerdì 27 ottobre all’interno del panel “Good Sex, Bad Sex and Chem Sex” dal dott. Giuseppe Lapadula, Infettivologo del S. Gerardo.

leggi tutto…

Avviato il progetto: Accettabilità ed efficacia di un intervento di counselling e test volontario per HIV e HCV nelle donne transgender/transessuali lavoratrici del sesso nelle province di Milano e Monza-Brianza

Avviato il progetto: Accettabilità ed efficacia di un intervento di counselling e test volontario per HIV e HCV nelle donne transgender/transessuali lavoratrici del sesso nelle province di Milano e Monza-Brianza

Valutato positivamente dalla Commissione Giudicatrice e ritenuto meritevole di essere premiato con uno dei premi previsti dal Bando Edizione 2016 del Community Award Program Gilead, è stato avviato il progetto “Accettabilità ed efficacia di un intervento di counselling e test volontario per HIV e HCV nelle donne transgender/transessuali lavoratrici del sesso nelle province di Milano e Monza-Brianza”.

leggi tutto…

Buone feste da ALA Milano Onlus!

Buone feste da ALA Milano

Auguriamo buone feste e buon anno nuovo a tutti nostri i soci, collaboratori, amici, volontari, sostenitori, partners istituzionali e privati e alle persone incontrate durante gli interventi nelle scuole, nelle discoteche e sulle strade.

Molti i progetti conclusi e quelli che stanno per cominciare, perciò approfitteremo di questi giorni per ricaricare le batterie e incominciare l’anno nuovo con tanta energia in più!

Continuate a seguirci e a sostenerci!

Buone feste e Buon Anno da ALA Milano Onlus

Segui ALA Milano Onlus su Facebook

Seguici su Twitter

Notizie d’autunno: Area Prostituzione

News prostituzioneIl 18 ottobre la nostra Equipe Prostituzione era presente con un gazebo a Lentate sul Seveso a presentare il progetto “Connessioni Di Cambiamento” per parlare e approfondire il complesso tema della prostituzione.
Connessioni di Cambiamento è un progetto del comune di Lentate sul Seveso in partnership con ALA Milano Onlus ed è sostenuto da Regione Lombardia.

Il 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, si terrà il convegno “Dietro lo sguardo – Riflessioni e testimonianze sullo sfruttamento e la tratta delle donne nel milanese”. Interverranno al convegno Monica Ferrari, coordinatrice progetti Area Prostituzione di ALA Milano e Chiara Repetto Psicologa del Centro Polifunzionale Via del Campo – ALA Milano Onlus.
L’evento è organizzato dal Comune di San Donato Milanese e la città Metropolitana di Milano.

IL CONSIGLIO DI ZONA 2 APPROVA LO ZONING SULLA PROSTITUZIONE

Tratta area milanoYuri Guaiana, consigliere radicale di Zona 2 ed estensore della mozione, dichiara: “Il Consiglio di Zona 2 offre alla Giunta un metodo di governo del fenomeno del lavoro sessuale su strada che prenda in considerazione le richieste di tutti i soggetti interessati dai cittadini, che desiderano il rispetto del decoro e della quiete pubblica, alle lavoratrici e i lavoratori del sesso, che hanno diritto a svolgere la loro attività in condizioni dignitose. Spero che la Giunta ascolti la voce del territorio e dia seguito a questa mozione, la quale si rifà all’esempio di Mestre che ha avuto successo portando anche a una riduzione del numero di persone che offrono servizi sessuali su strada”.

Ci sembra una proposta interessante al fine di scardinare l’ipocrisia diffusa sul tema della prostituzione, con l’augurio che possa scaturire una seria riflessione sul tema, fuori dalle logiche ideologiche, possibilmente ancorata alla realtà dei fatti nell’ottica di tutelare la salute e non solo delle persone dedite alla prostituzione, nonché delle centinaia di cittadini e cittadine che quotidianamente usufruiscono delle loro prestazioni.

Il lavoro di ALA Milano Onlus sulla stampa, italiana e internazionale

Keep calm and have safer sexSiamo lieti di comunicare che diverse testate italiane e internazionali hanno scritto su di noi e sul nostro lavoro.

Cominciamo dalla campagna “Keep calm and have safer sex” lanciata insieme alla rete di Milano contro l’AIDS, di cui facciamo parte, ASL Milano e Comune di Milano
Il 4 maggio è stata presentata in conferenza stampa e il risultato è che moltissime testate hanno parlato dell’evento. E in città iniziano a vedersi i manifesti e il materiale.
Keep calm and have safer sex è una campagna di sensibilizzazione al sesso protetto, in particolare durante i mesi dell’EXPO, per evitare che l’eposizione universale possa favorire il diffondersi di patologie (HIV/AIDS e MTS).
La campagna prende il via dall’idea che un grande evento come EXPO, secondo le stime presentate più di un anno fa dal Coordinamento lombardo antitratta, sarebbe in grado di attrarre almeno 15mila prostitute nell’area milanese. Inoltre è facile immaginare che con un afflusso previsto di milioni di persone da tutto il mondo le occasioni per “consumare” non saranno solo per chi si rivolgerà a chi svolge la professione.

Per informare cittadini e turisti sono stati messi a disposizione il sito contattosicuro.it, l’App Smartsex e una brochure informativa (tradotta in otto lingue).
Per saperne di più cercate sul vostro motore di ricerca preferito “Keep calm and have safer sex”.

Sempre a tema EXPO, è stata rilasciata sulla rivista PEQUOD un interessante articolo dal titolo “SEXpo Milano 2015”.
Nell’articolo, in lingua inglese, si può leggere un interessante intervista al Presidente di ALA Milano, Vincenzo Cristiano, e al responsabile dell’Area Prostituzione, Luca Rousseau, sul tema della prostituzione trangender, con particolare attenzione al periodo di EXPO.
Da leggere e condividere seguendo questo link

In ultimo, ma non per importanza, siamo lieti che il nostro lavoro relativo alla Cooperazione Internazionale sia stato trattato e pubblicato dalla rivista Springer International Publisher Science, Technology, Medicine.
L’articolo dal titolo “Approaching sustainable development through energy management, the case of Fongo Tongo, Cameroon” è stato pubblicato sull’ International Journal of Energy and Environmental Engineering: Volume 6, Issue 2 (2015), Page 121-127.

Il testo, scritto da Giulio Allesina, Simone Pedrazzi, Federico Sgarbi, Elisa Pompeo, Camilla Roberti, Vincenzo Cristiano, Paolo Tartarini, tratta di un argomento molto interessante, lo sviluppo sostenibile di energia nella zona del Menua, nell’ovest del Cameroon, dove da anni operiamo con i nostri progetti di cooperazione decentrata.
E’ possibile leggerlo e scaricarlo seguendo questo link

Buona lettura e keep calm and have safer sex!

Visita la pagina dell’Area Prostituzione

Segui il progetto Via del Campo su facebook

Visita l’Area Cooperazione Internazionale ALA Milano

Segui Cooperazione Internazionale ALA Milano Onlus su facebook

Segui ALA Milano su facebook

Seguici su Twitter

Sostieni ALA Milano e le sue attività

Connessioni di Cambiamento

Tratta area milanoGiovedì 7 maggio alle 21 presso il Centro Civico R. Terragoni ALA Milano Onlus e il Comune di Lentate sul Seveso hanno organizzato e vi invitano alla serata dal titolo “Connessioni di Cambiamento” sul tema prostituzione, per conoscerne l’ambito territoriale e gli interventi che possono essere attivati.

Interverranno nel dibattito della serata:
Rosella Rivolta, Sindaco;
Laura Venturini, Assessore alle Politiche Sociali;
Mauro Colombo, Comandante Polizia Locale;
Luca Rousseau, ALA Milano Onlus – Responsabile Area Prostituzione;
Fabio Muscionico, Direttore ASL Distretto di Seregno e Desio;
Giovanni Alberto Fioni, Responsabile UO MTS ASL Monza e Brianza;
Antonio Nettuno, Responsabile UO Attività Socio-Sanitarie ASL Distretto Seregno.

Connessioni di Cambiamento
Per conoscere il tema della prostituzione sul nostro territorio e gli interventi che possono essere attivati.
Giovedì 7 Maggio – ore 21.00
Presso il Centro Civico R. Terragni,
Via Monte Santo, 2, Lentate sul Seveso – Fraz. Camnago

ALA Milano Onlus dal 1998 propone delle azioni di intervento sociale rivolte alle persone (donne, uomini e transessuali) che si prostituiscono con l’obiettivo principale di contrastare l’esclusione sociale, ridurre i rischi sanitari e sociali, monitorare il fenomeno della prostituzione. L’esperienza maturata in questi anni ha permesso all’equipe di lavoro di conoscere in modo approfondito sia il fenomeno della prostituzione sia le strategie e modelli di intervento perseguibili per contrastare fenomeni di emarginazione sociale delle persone che si prostituiscono.

Scarica la locandina dell’evento

Visita la pagina dell’Area Prostituzione

Segui il progetto Via del Campo su facebook

Segui ALA Milano su facebook

Seguici su Twitter

Seguici

Community

Sostienici

Info Utili

Servizi

Per maggiori info

Contattaci

Pin It on Pinterest

Share This