Associazione

Trasparenza

Trasparenza

Il nostro impegno, la nostra professionalità e la nostra serietà verso soci, sostenitori e partners si fonda anche sulla Trasparenza.

Pensiamo che essere trasparenti sia prima di tutto una questione di rispetto verso le persone che credono nel nostro operato e ci sostengono con donazioni dirette, con il proprio 5 per 1000 o dedicandoci il loro prezioso tempo in qualità di volontari.

Con l’obiettivo di dare a tutti la possibilità di verificare e controllare come utilizziamo i finanziamenti pubblici e privati che ci permettono di operare quotidianamente nei contesti sociali e socio-sanitari, sia in ambito nazionale che internazionale, abbiamo raccolto qui tutte le informazioni che riguardano la gestione delle risorse economiche della nostra organizzazione.

Qui trovi:

  • i bilanci (dal 2002, anno della nascita ufficiale di ALA Milano Onlus),
  • i contributi ricevuti grazie al 5 per 1000 (dal 2005, anno della loro entrata in vigore, ad oggi) e come sono stati utilizzati,
  • le donazioni ricevute e come sono state impiegate (dati in corso di elaborazione, saranno online al più presto).

Per maggiori informazioni contattaci

2016

Bilancio 2016 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Dati in corso di elaborazione

2015

Bilancio 2015 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 220
Importo: € 11.782,60

2014

Bilancio 2014 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 550
Importo: € 18.121,80
Destinazione:

  • € 3.800 sono stati utilizzati per la realizzazione del nuovo sito di ALA Milano: www.alamilano.org.
    Un sito al passo con le nuove opportunità che la rete ci mette a disposizione, interconnesso con le persone che ci vengono a far visita e con i social.
  • € 1.550 per realizzare l’evento “Be Positive … fino a qui tutto bene”, spettacolo di teatro danza della Compagnia Balafori, diretta dalla coreografa Alessandra Costa, in collaborazione con ALA Milano Onlus. L’iniziativa si è tenuta in occasione della Giornata Mondiale Lotta all’Aids 2016, il 14/12/2016 presso il teatro MI MAT di Milano.
  • € 3.500 per il potenziamento del bollettino offerte lavoro, pubblicazione settimanale a cura della segreteria del nostro servizio Sportello Lavoro. Rappresenta un punto di incontro fra la domanda e l’offerta. Viene distribuito online ai servizi pubblici e privati e alle persone singole che ne fanno richiesta.
    Usufruiscono del servizio 820 cittadini e 95 realtà del privato sociale e delle istituzioni.
  • € 500 sono stati destinati al sostegno di Micrô, un spazio di coesione sociale nei giardini di Chiesa Rossa a Milano, che coniuga la partecipazione dei cittadini con le attività del bar.
  • € 1.500 sono stati destinati al cofinanziamento del progetto Loisir et Plaisir a Douala, Cameroun.
    Il progetto ha coinvolto 250 locali del divertimento notturno sul tema sessualità sicura con azioni di prevenzione IST/HIV.
  • € 3.000 sono stati destinati al co-finanziamento alle attività di orientamento scolastico e prevenzione all’uso/abuso di alcol e sostanze psicotrope nell’ambito di diverse scuole secondarie di primo e secondo grado di Milano e Provincia.
    Sono stati realizzati laboratori con studenti e studentesse, serate informative per le famiglie e percorsi di formazione per i docenti.
  • € 2.000 sono stati impiegati a sostegno del servizio Sportello Trans.
  • € 1.800 sono stati utilizzati per la realizzazione della Festa (evento di sensibilizzazione-prevenzione IST/HIV) presso il Frida Cafè di Milano.
    Festeggiando insieme i 20 anni di ALA Milano abbiamo colto l’occasione per diffondere informazioni relative alle attività di prevenzione con il pubblico presente.
2013

Bilancio 2013 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 211
Importo: € 6.807,37
Destinazione:

  • € 900 sono stati destinati all’orfanotrofio CIBAEEVA di Dschang – Camerun, Centro Internazionale e Bilingue d’accoglienza e cura dei bambini vulnerabili, creato nel 2004 per ospitare e seguire bambini abbandonati.
    Attualmente ci sono 20 bimbi di cui 8 sieropositivi.
  • € 200 per l’iscrizione al Centre Vera pour Jenny, di una bambina affetta da autismo a Douala Camerun.
    La povertà economica della famiglia, non era in grado di sostenere l’iscrizione e la frequenza al Centro.
  • € 1.000 per gli interventi di prevenzione nelle scuole sui temi del bullismo e della violenza sulle donne.
    Hanno collaborato con noi moltissime Istituzioni Scolastiche, diversi Comuni ed Associazioni Genitori della Provincia di Milano e Monza e Brianza. Inoltre… il 5 ottobre 2015, presso la Biblioteca di Lentate sul Seveso, si è tenuto l’incontro dal titolo “Rispetto e parità per le donne… esiste davvero? Qual’ è la situazione oggi? Come possiamo educare i nostri figli a riguardo?” che ha visto coinvolta la nostra equipe Scuole sul tema della Violenza di genere.
    Nel mese di ottobre 2015 abbiamo avuto la possibilità di essere presenti alle Feste di Lentate sul Seveso e Cesano Maderno con un nostro gazebo dove abbiamo svolto delle attività di gioco e di sensibilizzazione sempre sui temi della violenza di genere
  • € 1.300 sono stati utilizzati in occasione della giornata nazionale del Camerun all’interno di EXPO Milano 2015.
    Abbiamo accolto la delegazione camerunese nella nostra città composta da autorità istituzionali e tradizionali camerunese. La delegazione camerunese in visita alla nostra sede, dove abbiamo presentato le varie azioni che ci vedono impegnati in Camerun dal 2006: sistema integrato di sviluppo sostenibile socio economico nelle zone rurali, campagne di sensibilizzazione ed informative sui temi legati alla sessualità sicura nei luoghi del divertimento notturno, implementazioni di attività generatrice di reddito al femminile, oltre ai vari accordi di collaborazione con alcuni comuni camerunesi.
    Inoltre in questa occasione abbiamo sottoscritto un accordo di collaborazione con la Fondazione Canal 2 (tv camerunese) e la nostra associata camerunese PIPAD.
  • € 2.000 a sostegno del servizio Sportello Trans.
  • € 1.500 destinati al cofinanziamento delle nostre attività dedicate alle persone dedite alla prostituzione, in particolare negli acquisti di genere di conforto e profilattici distribuiti durante le uscite su strada.
2012

Bilancio 2012 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 295
Importo: € 8.506,66
Destinazione:

  • € 1.256 sono stati destinati al soggiorno della delegazione di Douala (Camerun) a Milano.
    Dal 12 al 15 giugno ALA Milano Onlus ha ospitato nella nostra città una delegazione camerunese composta da Madame Francoise Foning Sindaco di Douala 5 emme, Bertrand Tankeu consigliere comunale Douala 5 emme, Martin Sanou Sobzè presidente commissione internazionale Douala 5 emme e Guy Bertrand Momo Soffack 1° Roi de Foto (autorità tradizionale) accompagnato da una sua regina.
    Durante il breve soggiorno la delegazione è stata ricevuta dal vice sindaco di Milano Ada Lucia De Cesaris che ha confermato la volontà di avviare una procedura di gemellaggio tra le due capitali economiche dei rispettivi paesi.
  • € 4.250 a sostegno del nostro servizio sportello lavoro.
    Dal 1996 l’ Area Lavoro di Ala Milano si occupa di orientamento e di inserimento lavorativo per persone in cerca di occupazione.
    Realizziamo anche progetti specifici per persone con problematiche particolari appartenenti alle fasce più deboli della popolazione: cittadini italiani e stranieri, persone appartenenti alle categorie protette.
    L’equipe dell’Area Lavoro è formata da operatori qualificati come: psicologi del lavoro, counselors e mediatori culturali.
  • € 3.000 sono stati utilizzati per la realizzazione della serata di Gala “Douala e Milano, Insieme per la lotta all’AIDS”, in collaborazione con NPS e Bala’fon.
    L’evento, organizzato in occasione della giornata mondiale di lotta contro l’AIDS presso lo spazio Energolab in via Plinio 38 ha favorito e potenziato la collaborazione tra il Comune di Milano e il Comune di Douala, tra Italia e Camerun, due Paesi uniti nella lotta all’AIDS.
2011

Bilancio 2011 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 171
Importo: € 4.363,69
Destinazione:

  • € 1.150 sono stati utilizzati per la prima visita ufficiale nella nostra città, 4-6 maggio 2013, dei nostri partner camerunesi nell’ambito della cooperazione decentrata, composta dal Presidente del Pipad , dal Roi de Foto (autorità tradizionale) Il loro soggiorno a Milano ha rafforzato i legami di amicizia e di fratellanza tra i nostri popoli favorendo conoscenze e scambi culturali significativi.
    Inoltre, prendendo atto dell’esperienza maturata in questi anni, abbiamo implementato le basi per una maggior sinergia tra le nostre realtà finalizzata all’implementazione di sistemi integrati di sviluppo socio economico sostenibili nelle zone rurali del Camerun.
  • € 3.000 sono stati destinati al nostro servizio Sportello Trans.
    Dal 2009, il servizio, si pone l’obiettivo di tutelare, supportare e difendere le persone Transgender e Transessuali, in un’ottica laica e a-politica, offrendo accoglienza, ascolto, orientamento e accompagnamento anche verso i servizi del territorio, sviluppando buone prassi di inclusione sociale, sostenendo l’inserimento e reinserimento lavorativo, offrendo supporto specialistico anche avvalendosi della collaborazione di, e con, altri servizi.
    Ogni anno usufruiscono del servizio 170 persone transgender e loro familiari
  • € 213 a sostegno delle spese di soggiorno a Milano di Alvine.
    Nelle varie missioni effettuate in Camerun, abbiamo conosciuto una bravissima stilista camerunese ALVINE, madre di quattro figli, con una serie di difficoltà economiche.
    Ci siamo attivati per darle la possibilità di poter presentare e vendere a Milano le sue creazioni.
    Grazie al coinvolgimento di Saman Shop via Fiamma 6 Milano
2010

Bilancio 2010 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 166
Importo: € 3.729,41
Destinazione:

  • € 1.300 sono stati utilizzati per cofinanziare la mostra fotografica “Violenza sulle donne? La parola agli uomini“, realizzata  da alcuni studenti e studentesse delle scuole superiori della Provincia di Milano Sud, sul tema della violenza di genere.
  • € 850 sono stati destinati sono stati destinati per “Il Sociale per l’Arte, l’Arte per il Sociale” un ciclo di mostre artistiche presso la nostra sede, come spazio di condivisione e partecipazione di giovani artisti e cittadini.
  • € 1.580 a sostegno della realizzazione della mostra collettiva ID_IL DIRITTO ALLA PROPRIA IDENTITA’ che conclude il ciclo dedicato all’arte per il sociale.
    In collaborazione con Sportello Trans ALA Milano, l’associazione SAMAN e le curatrici Martina Castoldi e Gaia Mauri e lo spazio EnergoLab.
    La mostra è stata visitata da oltre 800 persone (dal 10 al 18 giugno presso Energolab via Plinio 38  Milano)
2009

Bilancio 2009 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 71
Importo: € 2.556,26
Destinazione:

  • € 1.550 sono stati utilizzati a sostegno del progetto Avicola a Dschang (Camerun), abbiamo acquistato 1.033 pulcini di galline ovaiole.
  • € 1.000 sono stati destinati alla produzione e stampa dell’opuscolo informativo in occasione del 1 dicembre 2011 giornata mondiale lotta all’Aids.
    “Fare sesso” è piacevole, però può essere occasione di trasmissione di infezioni importanti (HIV, MTS).
    Il sesso sicuro traduce questa consapevolezza in comportamenti adeguati.
    Tutte le pratiche di sesso sicuro sono associabili anche ad un concetto più ampio di rispetto per sé (e per gli altri).
    Distribuiti 3.000 opuscoli nelle discoteche milanesi Alcatraz, Il Borgo e Papaya.
2008

Bilancio 2008 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 75
Importo: € 2.697,00
Destinazione:

  • Tutto l’importo è stato destinato alla realizzazione del nuovo sito di Ala Milano Onlus www.alainrete.org
    Dopo aver cambiato logo, abbiamo fatto un ulteriore passo per migliorare la nostra comunicazione: abbiamo rinnovato nella grafica e nei contenuti il nostro sito, la nostra finestra verso il mondo. Anno 2010.
2007

Bilancio 2007 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 164
Importo: € 4.893,87
Destinazione:

  • Tutto l’importo è stato destinato al sostegno del Bollettino Offerte Lavoro.
    Il nostro Bollettino è una pubblicazione settimanale gratuita che raccoglie annunci di lavoro che diversi committenti fanno pervenire al nostro servizio e altri selezionati ad hoc da varie fonti in base agli interessi della tipologia di utenza intercettata. Il Bollettino, che utilizza un linguaggio semplificato e comprensibile per la tipologia di lettori, contiene anche una sezione dedicata ai corsi professionali gratuiti e a quelli di lingua italiana.
    Mailing List Bollettino nel 2009, totale iscritti: 638
2006

Bilancio 2006 (pdf)

Contributi 5 per 1000
Preferenze ricevute: 72
Importo: € 2.790,71
Destinazione:

  • € 1.500 sono stati utilizzati per l’acquisto di profilattici distribuiti nei luoghi del divertimento notturno di Milano, durante le azioni preventive del progetto UMG finanziato dalla legge 45/99 – FONDO NAZIONALE DI INTERVENTO PER LA LOTTA ALLA DROGA, coinvolti 5.000 giovani frequentatori e sei discoteche della città di Milano
  • € 490,71 sono stati impegnati per la realizzazione del materiale informativo sulle droghe, in occasione della giornata mondiale lotta alla droga 26 giugno 2008. Distribuiti 1.000 opuscoli
  • € 800 destinati a cofinanziare la realizzazione di materiale informativo sulla sessualità sicura, rivolto ai giovani 18-24 anni, in occasione della giornata mondiale lotta all’AIDS. 1 Dicembre 2008

Seguici

Community

Sostienici

Info Utili

Servizi

Per maggiori info

Contattaci

Pin It on Pinterest

Share This