Nella dichiarazione dei redditi  firma e inserisci  il nostro Codice Fiscale 97309950158

Ecco perché…

Il 2020 è stato un anno che ha colto tutt* impreparat*. Un anno difficile, che ci ha messo a dura prova e che ha rimarcato quanto sia prezioso il lavoro svolto dal Terzo Settore. Dovremmo anche aver capito quanto sia importante mantenere alta la guardia su tante situazioni che rischiano di esasperarsi in condizioni di eccezionalità. Si pensi alla violenza sulle donne che nella costrizione delle mura domestiche si è svelata con ancor maggiore drammaticità; a quanto il gap tra uomini e donne in termini di lavoro si sia fatto ancor più profondo o quanto il supporto alla scuola e nella scuola sia fondamentale, quanto sia essenziale occuparsi dei giovani e delle persone più fragili.

Noi, nel 2020, anche grazie a chi ci sostiene attraverso il 5×1000, abbiamo assistito 51 donne transgender dedite alla prostituzione in grave stato di emergenza e totale abbandono dovuto alla pandemia con pacchi alimentari, distribuzione di mascherine e gel disinfettante, educazione sanitaria e ascolto.

 

 


Siamo stat* vicin* alle persone anziane del nostro quartiere, sbrigando per loro piccole commissioni, consegnando la spesa e scambiando qualche parola di conforto.


Abbiamo fatto formazione ad adulti sulla parità, sul contrasto alla violenza sulle donne e sul sostegno genitoriale.


Abbiamo supportato i più giovani nell’orientamento scolastico, promuovendo le STEM tra le ragazze e aiutando maschi e femmine a fare scelte non condizionate dagli stereotipi di genere.


 

Abbiamo continuato i nostri progetti in Camerun sull’autoimprenditorialità locale e sull’approvvigionamento idrico realizzando tre nuovi pozzi.

Ci siamo dedicat* alla lotta contro razzismo e discorsi d’odio

 

 


Ci siamo confrontat* coi giovani su temi come la sessualità e l’affettività, perché hanno bisogno di imparare la cultura del rispetto e del consenso.


Con la nostra Unità di Strada abbiamo lavorato per arginare Hiv/AIDS.


Abbiamo fatto questo e molto altro.

Abbiamo soprattutto resistito a una pandemia che ci ha colpit*, fatto tremare, ma non crollare.

Se ti piacciono i nostri progetti, se condividi le nostre piccole azioni per un mondo migliore, sostienici col tuo 5×1000.

Nella tua dichiarazione dei redditi firma e inserisci nello spazio “codice fiscale del beneficiario” il nostro Codice Fiscale:

Se sei interessat* ad avere maggiori informazioni e chiarimenti o vuoi semplicemente conoscerci meglio, mettiti in contatto.
Puoi parlare con noi telefonando al numero 02 8951 6464,
puoi scriverci all’indirizzo info@alamilano.org,
puoi venirci a trovare, su appuntamento, presso la nostra sede di Milano in via Boifava 60/a,

 o visita il sito https://www.alamilano.org

GRAZIE!!

 

Pin It on Pinterest

Share This