Ricordiamo – Agiamo – Viviamo oltre l’HIV e il COVID-19

Ricordare chi abbiamo perso è un atto di cura, non solo verso chi non c’è più ma verso noi stessi.
ASA-Associazione solidarietà Aids / ALA onlus Milano / Anlaids sezione Lombarda / Arcobaleno Aids / CIG Arcigay Milano / Fondazione Lila Milano Onlus / Milano Check Point / NPS Lombardia e HIV-Education saranno uniti virtualmente domenica 17 maggio 2020 per il Candle Light Memorial.

L’International AIDS Candlelight Memorial si tiene la terza domenica di maggio in 115 Paesi ed è un momento per ricordare le tante vittime dell’AIDS, un’opportunità per onorare coloro che hanno dedicato la propria vita ad aiutare le persone colpite dall’HIV e per mobilitare le nostre comunità esprimendo solidarietà e fratellanza.

È molto più di un semplice commemorazione, è una campagna di mobilitazione per sensibilizzare l’opinione pubblica su HIV e AIDS e per denunciare che oggi, delle quasi 38 milioni di persone che vivono con HIV, la maggior parte vive grazie ai farmaci una vita normale, ma ancora troppe persone a quei farmaci non riescono ad accedere. Non lasciare nessuno indietro e praticare una solidarietà globale, sono l’unico modo per dare speranza alle nuove generazioni e sconfiggere l’epidemia una volta per tutte.

Impossibile in questa giornata non ricordare anche le vittime del Covid-19, un nemico invisibile che ci ha mostrato quanto potente possa essere la forza dell’impegno sociale. Per proteggere le nostre famiglie e le nostre comunità da una pandemia ancora in corso, le iniziative di quest’anno non prevedranno assembramenti ma non per questo saranno meno pubbliche e luminose.

Non saremo sole e soli, saremo tutte e tutti uniti nel ricordo. Per questo abbiamo scelto un hashtag di speranza #LaMemoriaAccendeLaRinascita per tutte le azioni che daranno vita al CandleLight Memorial di domenica 17 maggio.

Partecipa anche tu, hai più di un modo per farlo:

– invia alla pagina Facebook La Memoria Accende La Rinascita la foto più bella che hai di una persona che hai perso, corredata da un tuo di ricordo, un aneddoto, la descrizione di quello che della sua vita sarebbe giusto ricordare o che ti manca, raccontando anche qual era la relazione che vi legava;

partecipa al flashmob virtuale attraverso un selfie e sostieni l’iniziativa mettendoci la faccia! Scrivi su un foglio “LA MEMORIA ACCENDE LA RINASCITA” o “RICORDIAMO – AGIAMO – VIVIAMO OLTRE HIV E COVID-19” oppure un tuo libero pensiero seguito dal rimando alla pagina La Memoria Accende La Rinascita. Contribuirai alla creazione del primo archivio digitale in memoria delle vittime di entrambe le epidemie!

– segui la diretta facebook che racconterà la nostra iniziativa, alle 17:00 sulla pagina FB di MilanoPride;

– unisci la tua luce alle nostre: siamo in tante e tanti a non voler rinunciare alla veglia consueta, quindi sappi che dalle 21e21 sino alle 21:30 saremo affacciati alle nostre terrazze e finestre, e le luci delle nostre candele, o più probabilmente le torce dei nostri telefoni, ricorderanno in silenzio chi non è più con noi. Aggiungi la tua luce alle nostre.

In qualunque modo sceglierai di esserci, faccelo sapere taggando la pagina @laMemoriaAccendeLaRinascita e utilizzando gli hashtag #CandleLightMemorial2020 e #LaMemoriaAccendeLaRinascita

 Chi è ricordato non muore mai.

Unisciti a noi mentre illuminiamo il mondo in questi tempi difficili.

Per ulteriori info:

ufficiostampa@asamilano.org

segreteria@milanocheckpoint.it

 

 

About CandleLigt Memorial

Il Candlelight nasce nel 1983 durante un periodo di confusione e di convinzioni sbagliate rispetto ad una misteriosa malattia che aveva iniziato a colpire la popolazione gay di San Francisco negli Stati Uniti. Quattro giovani uomini – Bobbi Campell, Bobby Reynolds, Dan Turner e Mark Feldman- sapendo di dover morire, decisero di dare un volto alla malattia organizzando una piccola veglia dietro ad uno striscione che recitava: “Fighting for our lives – Combattiamo per le nostre vite”. L’International AIDS Candlelight Memorial, coordinato dalla Rete globale di persone che vivono con l’HIV (GNP +), è una delle campagne di mobilitazione più antiche e più grandi del mondo per la consapevolezza e la lotta contro stigma e discriminazione dell’HIV nel mondo. Si tiene ogni anno la terza domenica di maggio in 115 paesi del mondo con veglie di commemorazione in ricordo delle persone morte a causa dell’HIV ed è  un’occasione per promuovere i servizi locali di prevenzione e di sostegno a persone sieropositive e per dare visibilità alle problematiche HIV correlate.Dal 1985 il #CadleLightMemorial in Italia viene celebrato da ASA – Associazione Solidarietà  Aids.

www.candlelightmemorial.org

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This